Consigli per un Facebook live che funzioni

Consigli per un Facebook live che funzioni

Facebook è il modo per stare insieme, Facebook live è il modo per inseguire il successo.

24281940_10213139000542462_1195746170_o

Ognuno di noi ogni giorno fa accessi a Facebook, è diventato un vero e proprio riturale come bere il caffè al mattino. Non c’è un motivo ben preciso ma semplicemente pensiamo di doverlo fare. Paradossalmente quando non abbiamo connessione internet ci sentiamo fuori dal mondo. Usiamo Facebook talvolta per passare il tempo e farci i fatti degli altri oppure lo usiamo per creare network lavorativo e per la voglia di condividere un’esperienza, un pensiero, un momento particolare della nostra vita cercando di fermarlo nel tempo con una foto, un video o un post scritto. È un po’ come lasciarsi avvolgere dall’onda del digitale in un continuo flusso di post e immagini che abbiamo sempre bisogno di tenere sotto controllo.

Oggi conosciamo e usiamo spesso il nuovo modo di coinvolgere il cliente: l’immagine piuttosto che un testo con più di 140 caratteri che annoia alla prima congiunzione.

Il video, invece, consente al tuo brand di essere più visibile più coinvolgente e più vicino ai suoi clienti.

 

Cos’è? Può servirmi?

Facebook Live è la funzione di Facebook che ti permette di trasmettere contenuti in diretta dal tuo profilo personale o dalle pagine che gestisci. Nata per poter trasmettere in diretta i gesti di vita quotidiana facendo risaltare il buono che è in noi.

Beh non sto facendo dell’ironia, Facebook Live è nato proprio per questo:

  • Aumentare il coinvolgimento della gente che usa il canale social
  • Creare un flusso di contenuti continuo
  • Esserci sempre

Le dirette Facebook che popolano la rete soprattutto durante le pause pranzo in ufficio, sono divertenti, semplici ma efficaci. Creano iterazione e stimolano il pubblico di follower della pagina, che magari poi subito dopo si metteranno in contatto con te per chiedere una consulenza. Più diretto di così!

people-mother-family-father

 

Come si fa?

Sì lo so, adesso ti starai chiedendo: “Ed io perché non l’ho mai provato prima?” ,“Come si fa?” te lo spiego subito…

Facebook Live è integrato tra le opzioni per la creazione di uno stato, sia da mobile sia da desktop, perciò non è necessaria alcuna applicazione esterna. Vediamo gli step da seguire:

  1. Apri la casella per pubblicare uno status, comparirà anche l’icona “Live Video”, oltre a quelle “Aggiungi foto/video” e “Crea album fotografico”;
  1. Aggiungi una breve descrizione sulla diretta che stai per fare e seleziona quali fra i vostri amici potranno vederla, qualora tu avessi qualcosa da non voler mostrare proprio a tutti; durante la diretta potrai vedere il numero di amici che ti sta seguendo, i loro nomi e i loro commenti live
  1. Una volta conclusa la diretta il video sarà salvato automaticamente sul tuo profilo come un video normale, ma è comunque possibile cancellarlo prima. Ci si può anche iscrivere ai “Live Video” di altri utenti, in modo da ricevere una notifica ogni volta che inizia un nuovo streaming.

 

Vantaggi che portano al successo

Realizzare una diretta Facebook è proficuo e davvero poco impegnativo, se poi pensi che un video live ha grande potere d’intrattenimento, non ti peserà pensare di farne uno al giorno per formare la tua audience e quindi anche una rete di possibili clienti che interessati saranno più invogliati a cercarti per iniziare a lavorare insieme.

Le possibilità che questa funzione di Facebook permette di avere sono molte e i livelli che si possono raggiungere nelle dirette sono seriamente alti. Certo bisogna rispettare delle semplici regole per ottenere un live perfetto e a prova di big likes:

  • Stabilizza l’immagine: niente mal di mare e sagome contro luce
  • Assicurati che l’audio sia buono per poter avere uno scambio di battute con chi ti segue
  • Utilizza Facebook Live in modo spontaneo, ma non casuale: struttura un minimo quello che andrai a dire in diretta con una scaletta (anche mentale)
  • Aspetta qualche minuto prima di cominciare. Se puoi, intrattieni i primi visitatori ma non iniziare subito con quello che vuoi dire. Attendi che la notifica arrivi agli amici/fan e tutti si colleghino per ascoltarti.
  • Interagisci con i commenti che arrivano durante la diretta Facebook: rispondi o proponi domande, saluta o ringrazia chi ti segue.

 

Sfrutta l’occasione

Facebook è la piazza del popolo, non quella di Roma, ma simile. È un luogo d’incontro per chiunque voglia donare un pezzo di se e prendere un pezzo dall’altro. Condividere una Facebook Live sarà divertente e producente sia per la tua persona che per il tuo business.

pexels-photo-630837

Carpe diem dicevano le antiche e sapienti menti. Scegli il momento giusto per pubblicare un contenuto dinamico e d’effetto sul tuo pubblico. Ti starai chiedendo: “ma meglio la mattina o la sera?” Non c’è una regola precisa e soprattutto una che vale per tutti. All’inizio devi andare per tentativi, ma per cominciare, fai riferimento ai dati di insight che non sbagliano mai.

Pensa sempre che il live è un post, quindi orientati con la stessa logica che utilizzi per il classico post di testo.Tieni però in considerazione il tipo di video che stai per trasmettere e di conseguenza il tempo, bene prezioso per ogni cybernauta. Se il video è particolarmente lungo, forse è meglio proporlo di sera, quando è più facile per i tuoi follower trovare il tempo per vederlo. Infatti più a lungo si trasmette, più è probabile che i tuoi amici e fan riescano a scoprire che stai effettuando una diretta. Ma non andare oltre il tempo necessario, ricorda: less is more!

 

Adesso sai tutto, cosa aspetti, inserisci nel tuo piano strategico una Facebook Live e presto noterai meravigliosi risultati emozionali tra te e il tuo pubblico di social-seguaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *