2017: video per comunicare

2017: video per comunicare.
Anche Facebook vuole fare cassa con i video. 

Ci sembra di leggerlo ogni anno, quando andiamo a scoprire quali saranno le tendenze per comunicare. Ma adesso pare sia proprio arrivato il momento giusto: questo è l’anno esatto.
Adesso non vi illudete che per comunicare in maniera efficace sia necessaria solo la fotocamera del vostro smartphone perché non è così.

Per fare un video non basta una cinepresa. E nemmeno un video maker.
Per fare un video ci vuole un’analisi degli obiettivi, del target di riferimento, una factory di creativi ed una di tecnici.
Sopratutto ci vuole un’idea.

Ovviamente i video possono essere di diversa natura e, sebbene sia il tempo dello storytelling i video possono essere di corporate, istituzionali, tutorial, infografici.

Attraverso i video noi lanciamo in rete dei contenuti, produciamo informazioni, facciamo conoscere il nostro brand e cerchiamo sostanzialmente un contatto più diretto con i nostri interlocutori del web (che dovrebbero convertirsi un clienti).

I social sono lo strumento di più grande diffusione di questo tipo di contenuti. Notizia freschissima è che Facebook punta a fare cassa proprio con i video. Il social network, stando alle indiscrezioni raccolte dal sito ReCode, sta per iniziare a mostrare inserzioni nel mezzo dei filmati guardati sulla sua piattaforma, con le entrate pubblicitarie che saranno spartite con gli editori. Non a caso il dato certo è che i video vengono visti per un totale di 100 milioni di ore al giorno dagli utenti.

Iniziamo così questo 2017, con la nostra factory image che lavora già a pieno ritmo e per darvi il benvenuto durante questo gennaio innevato vi proponiamo un video da noi creato lo scorso anno che come si dice: ” E’ il video più commuovente del web!” 🙂

Buon anno e buoni video a tutti.

www.coloreunico.it 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *